Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 23 giugno 2011

GIRO D'ITALIA - Il Videogioco Ufficiale (Halifax)


Era tanto che aspettavamo qualcosa di questo tipo, finalmente il Giro d’Italia diventa videogioco e permetterà ai tutti gli amanti del ciclismo e di questo evento in particolare, di vivere da autentici protagonisti tutte l’emozioni che da sempre questa competizione regala, con le voci ufficiali dei commentatori RAI ufficiali, ovvero Paolo Savoldelli e Andrea De Luca. Nel gioco si rivive la stagione 2011 del Giro d’Italia, ma non solo, ci sono oltre 180 percorsi tratti dalle più importanti competizioni internazionali. Il tutto è supportato dall’incredibile motore grafico potenziato di Pro Cycling Manager. Il Giro d’Italia è una perfetta combinazione di simulazione manageriale ed anche sportiva. Si vestono i panni di un vero e proprio Direttore sportivo, con la possibilità di occuparsi di condurre uno dei team ufficiali della nuova stagione 2011 e di gestire tutto come contratti, training, finanze e strategie. Nel complesso un’immersiva esperienza ciclistica da vivere da vero protagonista, grazie anche alla grafica che garantisce la fedele riproduzione dei percorsi nonché delle condizioni climatiche ed ambientali, dando inoltre l’impressione di essere davvero su una pista. E grazie al potente editor si possono creare le gare estrapolate da ogni angolo del Mondo, condividendole con gli amici online e con sfide fino a 20 giocatori. Andando nel particolare, nel gioco vi è la possibilità di creare infiniti percorsi grazie ad un editor corse, ci sono tutte le tappe del Giro d’Italia con oltre 180 percorsi perfettamente riprodotti ripresi da importanti competizioni internazionali, grande cura della visuale di gioco che ricrea l’effetto campo lungo tipico delle riprese televisive della gara vera, tutti i team, i corridori ufficiali e gli sponsor della nuova stagione 2011 del Giro d’Italia, grafica allo stato dell’arte con riproduzione fedele dei percorsi e delle condizioni climatiche, multiplayer online fino a 20 giocatori per sfide avvincenti e per condividere i percorsi creati, possibilità di creare e personalizzare il proprio team. Una pregevole occasione da non lasciarsi sfuggire.

Voto: 9/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento